#MARIANNAPASINA

Sono una persona, positiva, solare, creativa, empatica, in cammino verso la scoperta di come funzioniamo e di una vita sana serena ed abbondante.

Marianna Pasina

#B2

Marianna presenta se stessa ed il suo Nuovo Canale YouTube

#B1

Marianna ha la sua nuova Pagina FACEBOOK

CLICCA QUI 

#F1

Marianna ha abbracciato questo bellissimo albero e condivide le sue sensazioni

#F2

Marianna ha realizzato questo coloratissimo MANDALA ed ha condiviso le sue profonde consapevolezze

#E4

Marianna ha trovato una pianta medicinale selvatica ed ha effettuato delle ricerche sul suo utilizzo e sulle sue proprietà benefiche

La Rosa Canina

La Rosa canina, nome scientifico della rosa selvatica, è l’antenata delle altre varietà di rose: è partendo
da questa che sono state create quelle che noi oggi siamo abituati ad utilizzare per decorare giardini e
case.
Plinio il Vecchio, in uno dei suoi scritti racconta l’aneddoto di un soldato che fu guarito dalla rabbia
proprio grazie alle fantastiche proprietà di questa pianta, ed è proprio da lui che ne deriva il nome “Rosa
Canina”.
Le proprietà benefiche della rosa selvatica sono racchiuse nelle sue bacche rosse: dei finti frutti che
sono commestibili e assolutamente non velenosi. Le bacche contengono concentrazioni elevate di
vitamina C e hanno proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, tonificanti, cardiotoniche, diuretiche,
depurative e rilassanti. Insomma: un vero e proprio concentrato di salute. Inoltre, le tisane di rosa
canina consentono un miglior assorbimento del ferro da parte dell’organismo e quindi sono utili anche
per le persone che soffrono di anemia.
Le bacche della rosa canina possono essere raccolte in settembre o in ottobre: per capire se siano
mature basta toccarle ed osservarle. Se hanno un bel colore rosso vivo e sono polpose significa che sono
pronte per essere raccolte ed utilizzate. Prima di essere consumate è importante eliminare i semi e i peli
all’inteno dei frutti che potrebbero essere irritanti, dopodichè lavarle e sono pronte per essere
consumate freschi, essiccate o per preparare marmellate o delle ottime tisane.
Le bacche di rosa canina sono adatte anche alla preparazione di estratti e centrifugati. Ad esempio per
fare il pieno di vitamine potrete unire una manciata di bacche di rosa canina fresca ad una mela e ad una
carota per ottenere una bevanda ricca di vitamine.
Si tratta di un rimedio naturale molto antico utilizzato fin dal Medioevo e in seguito riscoperto
dall’erboristeria occidentale. Le bacche di rosa canina vengono consigliate anche per la loro azione
diuretica e per alleviare le infiammazioni gastrointestinali.
Sono una fonte di vitamina C, che aiuta a rafforzare il nostro sistema immunitario e a migliorarne il
funzionamento, utili soprattutto quindi nei periodi autunnali per prevenire i malanni e invernali per
curarli, ma che è anche benefica per la pelle. Per beneficiare del contenuto di vitamina C di questo
alimento, è bene optare per le bacche di rosa canina fresche.
Per uso erboristico e per preparare le tisane di solito le bacche di rosa canina vengono essiccate e
sminuzzate. Contengono anche vitamine del gruppo B, con particolare riferimento alla vitamina B2 e
alla vitamina B1, oltre a vitamina K e vitamina P. La tisana di rosa canina consente al nostro organismo
un miglior assorbimento del ferro, sono quindi utili per persone che soffrono di anemia.
Le loro applicazioni riguardano soprattutto il trattamento dei dolori articolari e la prevenzione di tosse
e raffreddore. Le bacche di rosa canina presentano anche proprietà antinfiammatorie che le rendono
utili per mantenere in equilibrio e in salute il nostro organismo.
Riassumiamo proprietà e benefici della rosa canina.
Fonte di vitamina C
Rafforza il sistema immunitario
È benefica per la pelle
Fonte di vitamine del gruppo B
Alleviare i dolori articolari
Prevenire tosse, raffreddore e influenza
Proprietà antinfiammatorie
Benefica per le vie urinarie
Benefica per le vie respiratorie
Prevenire e alleviare il mal di gola
Proprietà depurative
Proprietà immunomodulanti
Non ci sono particolari controindicazioni al consumo di bacche di rosa canina, è utile consultare e
quindi non superare le dosi consigliate e prestare attenzione in gravidanza e allattamento.

#E1

Marianna ci da uno splendido esempio di connessione e rispetto della natura ripulendo una zona verde e condivide le sue sensazioni.

Grazie per il tuo contributo!

#G3

Gli AFORISMI di Marianna

#O1

Marianna si presenta in lingua Spagnola ed Inglese realizzando questi brevi video presentazioni in formato ”ELEVATOR PITCH”

#I4

Marianna ha superato il task e le sue paure acquisendo delle conoscenze ed emozioni che non aveva mai provato prima facendosi prestare 30€ da ben 2 sconosciuti.

COMPLIMENTI!

#G2

Marianna vi invita a VOTARLA!

#E3

Marianna ha piantato il bulbo del fiore GIACINTO ed è riuscita a farlo germogliare in 5 giorni

#O2

Marianna mostra le sue meravigliose capacità artigianali insegnandoci come fare una stampa su legno

TASK COMPLETATI E PUNTEGGI ACQUISITI

#B2

#B1

#F1

#F2

#E4

#E1

#G3

#P1

#O1

#P2

#P4

#I4

#G2

#E3

#O2

#MARIANNAPASINA

Vuoi aiutare Marianna a vincere?

Grazie per il tuo voto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi