#NATASA

Sono una persona alla ricerca della serenità e l’equilibrio interiore, con tanti dubbi e curiosità.

Nataša Cerkvenič

#G3

Gli AFORISMI di Natasa

#B2

Natasa presenta se stessa ed il suo Nuovo Canale YouTube con questo simpatico disturbatore che cerca le sue attenzioni

#A1-#A2

Natasa presenta il suo Sito Web creato su NauMai, la Community di Autori del Manipulation Game.
CLICCA QUI per vederlo e conoscere meglio Natasa Cerkvenic

#G2

Natasa vi invita a VOTARLA!

#F1

Natasa ha abbracciato un albero e condivide le sue sensazioni

#F2

Natasa ha meditato realizzando questo bellissimo MANDALA

#E3

Natasa ha piantato i semi del fiore Cinija ed è riuscita a farli germogliare in 5 giorni

#E1

Natasa ci da uno splendido esempio di connessione e rispetto della natura ripulendo il boschetto e condivide le sue sensazioni.

Boschetto più pulito e Putko è contento!

Grazie per il tuo contributo!

#E4

Natasa ha trovato delle piante medicinali selvatiche ed ha effettuato delle ricerche sul loro utilizzo e  proprietà benefiche

Pelin – Assenzio selvatico

Caratteristiche
La pianta può essere alta dai 40cm fino a oltre un metro. Si tratta di una pianta non sempre verde, annualmente secca e resta solo la parte legnosa e semi-legnosa, verde grigiastra, pelosa e con scanalature. La pianta fiorisce da agosto a settembre. L’assenzio selvatico è la pianta più comune, la possiamo trovare sui muri, in citta o molto vicino e in zone della montagna o nel terreni incolti.

Proprietà
L’assenzio selvatico una pianta conosciuta principalmente perché usato in tanti amari e digestivi. L’assenzio viene utilizzato per stimolare l’appetito, nei disturbi del canale digerente specialmente in casi di gastrite, dell’ameni e della febbre intermittente, L’olio essenziale di assenzio affianca alle note proprietà un’azione calmate e antispastica a livello intestinale e biliare. L’assenzio è dotato di proprietà colagoghe e per questo motivo può essere utile per constatare le discinesie delle vie biliari, che a loro volta posso portare a disturbi digestivi. L’utilizzo di questa pianta, infatti è stato approvato ufficialmente proprio per il trattamento di questo tipo di disturbi. Su questa pianta sono stati conditi diversi studi per determinare l’attivita antiparassitaria. Dalle varie ricerche condotte pare che i composti presenti all’interno dell’assenzio esplichino la loro azione antielmintica provocando danni da radicali liberi alle membrane cellulari degli stessi parassiti che, quindi vanno incontro a morte certa. L’assenzio si può usare anche per le puntare d’insetti e favorisce la guarigione delle ferite e per trattare le ulcere cutanee. Nel campo dell’omeopatia lo usano contro gli attacchi epilettici e le convulsioni isteriche. In ginecologia si usa per irrigazione vaginali e nei crampi dell’utero. L’assenzio e usato sotto forma di estratto liquido od olio essenziale, oppure lo si può trovare all’interno d’integratori alimentari in capsule. Lo possiamo trovare in infusi, tinture, polvere.
La ricetta dello vermouth in più famoso amaro in Italia.
Un litro di vino
200ml di grappa
100-500 grammi di zucchero
Tre stelle di anice
E una manciata di foglie di assenzio

Ozki trpotec – Piantaggine lanciuola (plantago lanceolata)

Caratteristiche
La pianta a questo particolare nome in quanto le foglie ricordano la forma del piede. Si tratta di un’erba antichissima. La piantaggine può essere alta tra i 30-40cm. E ‘una pianta perenne, che resiste benissimo al mesi invernali. È dotata in fatti di gemme svernanti al livello del terreno che vengono protette dalla neve. Alla base della pianta le foglie si trovano riunite a rosetta. La pianta cresce benissimo in prati. Le foglie sono lunghe e di forma ovale, solcate da nervature evidenti. Sono di colore verde intenso. I fiori nascono su lunghe e dritte spighe filigranate di colore marrone. La fioritura avviene dalla primavera all’autunno. La piantaggine si adatta bene su tutti i tipi di terreni.
Della piantaggine si consuma prevalentemente le foglie. Queste vengono raccolte tutto l’anno. Sono ricche di sali minerali in particolare il potassio e zinco, acidi fenolici e flavonoidi. Le foglie si posso triturare.

Proprietà
La piantaggine e un antinfiammatorio, cicatrizzante, astringente, antianemiche ed emollienti. Le foglie sono usate per bloccare emorragie e favoriscono la guarigione delle ferite. Si può usare anche per punture d’insetto. Può essere usata anche per curare in modo naturale il raffreddore e altri manali invernali e molto efficace contro la cose, raucedine, asma e bronchi ostruiti dal muco. Può essere usato anche per problemi intestinali. Il suo infuso si può usare per fare gargarismi in caso di infiammazione della bocca e della gola.

Ricette
L’infuso di piantaggine
2/3 grammi di foglie secche mette in infusione per 10 minuti in acqua fredda, poi la portate in ebollizione e lasciate che si raffreddi.

Sciroppo di piantaggine
Ci servono molte foglio fresche, quanto basta per riempire una pentola. Quindi ricoprire d’acqua e fare cuocere a fuoco lento per 2 ore. Poi si filtra spremendo bene anche le foglie in modo da fuoruscire tutto il succo. Aggiungiamo 600g di zucchero. Si può aggiungere anche qualche bacca di ginepro per addolcire. Poi si rimette sul fuoco lento per far scogliere lo zucchero. Dopo che lo zucche si e sciolto si fa raffreddare e si mette nelle bottiglie.
La piantaggine si può usare anche in cucina in fatti le foglie sono commestibili e si può usare sia cotta che cruda. Si può usare nelle insalate o come ripieno nella pasta.

Širok trpotec – Piantaggine maggiore ( plantago major)

Caratteristiche
E della stessa famiglia della piantaggine sono che e un po’ più bassa e le sue fogli sono più rotonde. Cresce bene su terreni umidi, prati o lungo le strade. Anche questa pianta ha il suo nome in quanto in latino e planta che indica la pianta del piede.
Anche le foglie di questa pianta sono commestibili ricchi di vitamine a, c, k, utili per normalizzare le pelli secche e disidratate e per le cure omeopatiche. Le proprietà della piantaggine sono innanzitutto astringenti, diuretiche, espettorati e antibatteriche. Si usa per le infiammazioni della gola e delle vie respiratorie, contro la tosse, il catarro e la bronchite o il semplice raffreddore. Si usa in forma di tisane insieme ad altre erbe benefiche come la malva. Dalla pianta viene estratto un fluido che calma la tosse e scioglie il catarro. Anche queste fogli si usano come cicatrizzante, unguento lenitivo per la dermatite e l’arrossamento della pelle, e per le infiammazioni agli occhi anche dovute all’allergia. Le foglie si raccolgono da giugno ad agosto. I semi si ottengo in agosto fino a settembre.

Ricette
Infusi
Versate 1 litro di acqua bollette su 5 cucchiai di piantaggine e 1 cucchiaino di anice verde, lasciando riposare e filtrare si posso bere 4 tazze al giorno

Decotto fate bollire una manciata di piantaggine in ½ litro d’acqua per 5 minuti. Togliamo da fuoco e aggiungiamo il miele o lo zucchero e lasciamo riposare per 10 minuti. Si beve un tazza prima di dormire.
Inastala
Due manciate di foglie tenero di tarassaco
Una manciata di foglioline tenere di piantaggine
Un ciuffo di erba cipollina
Qualche foglia di menta
Olio extravergine di oliva
Aceto di mele
Sale

#D3

Natasa ha realizzato questo Madrigale con il tema Manipulation Game

VUOI GIOCARE?

Guardare troppo la televisione,
cosi la mente come fa a pensare?
guarda quelli di manipolazione,

forse vi daranno qualche lezione,
con i loro bei compiti da fare.
Mettendoci anche il loro bel faccione.

Si mettono pur a disposizione,
cosi potete pure criticare,
per capir la loro limitazione.

Ti metteresti a giocare pure tu?
Saresti capace di fare di più?

#O1

Natasa si presenta in lingua Slovena realizzando questo breve video presentazione in formato ”ELEVATOR PITCH”

#G1

Natasa espone i punti fondamentali del video libro gratuito per la crescita e risveglio: ”SALTO QUANTICO” di DANIELE PENNA e condivide gli insegnamenti che ha appreso

Il video libro lo trovi QUI 

#B1

Natasa ha la sua nuova Pagina FACEBOOK

CLICCA QUI 

#D4

Natasa ha realizzato questo simpaticissimo personaggio: ”Stripy” dalla Pasta di Zucchero

#L3

Natasa sta facendo fruttare il suo denaro grazie alle strategie di investimento che ha imparato da

QUESTO CORSO

#O2

Natasa mostra le sue abilità insegnandoci delle tecniche per fare un massaggio base

#B4

Natasa ha il suo nuovo Account Instagram

CLICCA QUI 

#D2

Natasa presenta il Nuovo Personaggio: ”PISIKOLOGA VIJOLA”.

Divertitevi e ragionate, sta portando un messaggio importante!

#A3

Natasa ha realizzato 10 Post sul suo sito con integrazione articoli AnaHera

CLICCA QUI

#D1

Natasa mostra la sua arte con la realizzazione di questo ”Prototipo del Manipulation Game”

Prototipo della Manipulation Game in scatola

Regole del gioco:

  1. Si posso usare tutti i mezzi tecnologici a disposizione
  2. Essere disposti a fare tutti i compiti
  3. Se un compito non lo vuoi fare sei penalizzato con i punti in meno (-6 p)
  4. Chi avrà il massi dei volto riceve un diplomino
  5. I punti sono dai 1-10
  6. Per un gioco più divertente i minimo di partecipati deve essere almeno 4

Avvertenze

Non siamo responsabili delle eventuali rotture di amicizia o coppia.

Compiti:

  • Fai una poesia in rima baciata, il tema lo sceglie un altro partecipante (8 p)
  • Esprimi le emozioni con i tuo corpo e gli altri partecipanti devono indovinare quale emozione stai mimando (8 p)
  • Di una qualità su te stesso (5 p)
  • Fai qualcosa usando penna e carta (5 p)
  • Inventa un personaggio nuovo (9 p)
  • Trova un oggetto e fai vedere 4 modi diversi di usarlo (9 p)
  • Trova un oggetto e convinci i partecipati a comprarlo (10 p)

#I3

Natasa ha intervistato la nonna Danica, una ultraottantenne, che condivide la storia della sua emozionante vita e lascia un messaggio importante alle nuove generazioni

#F3

Natasa ha realizato questa rilassante MEDITAZIONE PER CONNETTERSI ALLA NATURA

#G4

Natasa condivide le varie tappe della sua vita

TASK COMPLETATI E PUNTEGGI ACQUISITI

#G3

#B2

#A1

#A2

#G2

#F1

#F2

#E3

#E1

#E4

#D3

#O1

#G1

#B1

#D4

#L3

#O2

#B4

#D2

#P2

#A3

#D1

#I3

#P4

#F3

#G4

#NATASA

Vuoi aiutare Natasa a vincere?

Grazie per il tuo voto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi